Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

La stella Vega (chiamata anche Alfa Lyrae) è una delle stelle più brillanti del cielo estivo, la più luminosa della costellazione della Lira e la quinta stella più brillante visibile ad occhio nudo dalla Terra.

Non è infatti una stella molto luminosa in assoluto ma ha una luminosità apparente intensa dovuta alla sua vicinanza alla Terra: “soli” 25 anni luce. Un esempio di come osservare nello spazio sia un modo per “guardare nel passato”.

La sua magnitudine apparente e il suo colore bianco-azzurro la rendono facilmente distinguibile in cielo anche in presenza di inquinamento luminoso.

La stella Vega si può osservare durante tutta l’estate e si può individuare in modo semplice guardando nella costellazione della Lira.

Insieme alle stelle Deneb e Altair forma il cosiddetto “Triangolo estivo”, un asterismo costituito appunto da queste tre stelle ai vertici e ben riconoscibile nel cielo notturno.

Vega ha una massa di circa due volte quella del Sole ed una luminosità di circa 37 volte superiore.

È considerata la stella più importante dopo il Sole ed è stata impiegata per calibrare gli strumenti di osservazione e come riferimento per misurare alcuni parametri comuni a tutte le stelle.

Per scoprirne di più vieni ad osservarla insieme a noi, visita la sezione eventi!

 

Autore della foto: Fabrizio Marra, Founder di Astronomitaly

Luogo: Castello di Petroia (location fra “I Cieli Più Belli d’Italia” – livello GOLD)

Strumentazione: Canon 1100D su Newton 200/1000 + EQ6 mod.

Singolo scatto a 1600 ISO.