Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Nel cielo notturno le stelle possono formare prospetticamente forme e figure a noi familiari e, proprio come avviene con le nuvole durante il giorno, con un po’ di fantasia non è difficile divertirsi a immaginarne di nuove.

Noto come “Ammasso della Gruccia” o “Ammasso dell’Attaccapanni”, l’oggetto CR399 è un brillante asterismo visibile nella costellazione della Volpetta.

La sua peculiare forma, che ricorda appunto un appendiabiti, è facilmente distinguibile con un binocolo: 6 stelle formano la sua base (nella foto ne sono visibili 5) e 4 stelle formano il gancio dell’attaccapanni.

Vieni ad osservarla insieme a noi, visita la sezione eventi!

 

Autore della foto: Fabrizio Marra, Founder di Astronomitaly

Luogo: Castello di Petroia (location fra “I Cieli Più Belli d’Italia” – livello GOLD)

Strumentazione: Canon 1100D su Newton 200/1000 + EQ6 mod.